was successfully added to your cart.

Visite internazionali a H-International School

IMG_1755_modificata

A fine febbraio una delegazione visiterà le sedi di H-FARM e H-IS per osservare da vicino la nostra realtà

Sette professionisti che operano nel mondo dell’education e provenienti da tutto il mondo raccolti in un unico evento di due giorni, immersi nella realtà unica di H-FARM Education e, soprattutto, di H-International School. Per conoscere meglio metodi, novità e strutture della scuola così da aprirne le porte a studenti internazionali.
Tra giovedì 23 e venerdì 24 hanno visitato la sede centrale di H-FARM, la High School, la sede di via Olmi, le residenze. Nell’agenda un incontro con Carlo Carraro, head of education di H-FARM, Mauro Bordignon, headmaster di H-IS e alcuni insegnanti, che spiegheranno loro il metodo didattico e le procedure di ammissione alla scuola. Ma anche mock lesson sulle attività della scuola, dai soft skills lab e quelli sulla realtà virtuale.

Agevolare l’ingresso di studenti internazionali, infatti, significa favorire la creazione di un clima sempre più aperto allo scambio culturale e che permetta, di conseguenza, di formare individui in grado di pensare in maniera flessibile, di uscire dai confini del noto e di relazionarsi con persone molto diverse tra loro, come previsto dall’IB learner profile.