was successfully added to your cart.

Apple sceglie H-International School

Schermata 2016-09-08 alle 13.15.02

H-International School scelta e citata da Apple durante la presentazie dell’IPhone 7, all’interno del ristretto network mondiale di scuole parte di “everyone can code” il progetto lanciato per il suo 40esimo compleanno. Che la rivoluzione abbia inizio!

Il 7 settembre durante la tanto attesa presentazione del nuovissimo iPhone7, non si è parlato solo di tools, features, app  e sicurezza, ma anche di un nuovissimo progetto che Apple ha inaugurato quest’anno in collaborazione con il governo americano tutto dedicato all’educazione: ConnectAD

L’educazione è sempre stato un punto centrale nella nostra filosofia.

Crediamo che l’educazione sia uno straordinario equalizzatore, un potente motore per il cambiamento e siamo sempre stati certi che i nostri prodotti avrebbero potuto avere un impatto incredibile in studenti e insegnanti.

Tim Cook, CEO Apple

La diffusione e la formazione in ambito digitale e tecnologico  sono da sempre il cuore delle attività di H-FARM che da 10 anni aiuta giovani imprenditori a trasformare le loro idee in business di successo capaci di portare il cambiamento. Da sempre condividiamo con Apple la convinzione che un’educazione alla tecnologia possa essere uno straordinario motore di cambiamento e possa contribuire a rivoluzionare completamente il mondo in cui viviamo. È così che H-CAMPUS ha preso vita. Molti sono i progetti ad essere già attivi e molti di più sono quelli su cui stiamo lavorando con passione, impegno e senza dimenticare da dove siamo partiti.
La formazione all’interno dei percorsi scolastici (dalla materna alla scuola superiore) affidata alla nostra H-International School è probabilmente il progetto più impegnativo, complicato e incredibile di cui abbiamo l’onore di far parte e siamo davvero felici di essere entrati a far parte di un network internazionale destinato a cambiare il mondo.
Grazie Apple!  Che la rivoluzione abbia inizio!